Perché l’Italia è il paese dell’anno secondo l’Economist

(fonte: Internazionale) È con grande piacere e orgoglio che pubblichiamo questo articolo di lode all’Italia. È il nostro ultimo articolo dell’anno, ed estendiamo ai nostri fedeli lettori e collaboratori gli auguri dell’Economist al nostro paese. Ogni anno l’Economist sceglie un

Moda, “Fast fashion”: una Campagna per cambiarne i meccanismi di produzione in Italia

(fonte: Repubblica) L’industria tessile è una delle più inquinanti al mondo: produce 1,2 miliardi di tonnellate l’anno di gas serra, più dei trasporti aerei e marittimi internazionali messi insieme (Ellen MacArthur Foundation 2017). Questo settore ha impatti enormi anche sul