La lettera dei 600 docenti universitari al governo: “Molti studenti scrivono male, intervenite”

(fonte: Gerardo Adinolfi,  Repubblica) “Molti studenti scrivono male in italiano, servono interventi urgenti”.  E’ il contenuto della lettera che oltre 600 docenti universitari, accademici della Crusca, storici, filosofi, sociologi e economisti hanno inviato al governo e al parlamento per chiedere