grosso manifesto davanti a sala di museo(fonte: Fernando Pellerano, Corriere)

Bentornato a Bologna, Andrea. Pazienza di nuovo fra noi, con la sua opera totale disegnata con talento, innovazione e furore nei suoi 10 anni di straordinaria produzione. Uno dei maestri del fumetto italiano, se non il più grande, osannato ovunque a distanza di 33 anni dalla sua scomparsa quando ne aveva appena 32. […]

E poi vignette, ritratti, omaggi, un blob video con sue interviste, uno dei suoi quadri giovanili che anticiparono la carriera fumettistica. Al centro il suo rapporto con Bologna, che fu di amore spontaneo e finì bruscamente per quegli effetti collaterali e dolorosi legati all’eroina.

Per leggere tutto l’articolo di Fernando Pellerano, clicca qui: Corriere

Note culturali

Andrea Pazienza (1956-1988): è stato uno dei fumettisti italiani più noti e amati. Era un artista maledetto, morì giovane a causa della droga. Rappresentò i tormentati anni ’70, soprattutto a Bologna. Tra i suoi personaggi più noti ci sono Zanardi e Pentothal, citati nell’articolo.

Bologna città del fumetto: Bologna è una delle patrie dei comics italiani. Tutto nasce negli anni Ottanta con quell’illuminato pioniere che fu Luigi Bernardi, editore e talent scout, fondatore dell’ormai mitica casa editrice Granata Press. A Bologna il fumetto è entrato per la prima volta nelle aule universitarie, grazie a Umberto Eco e Omar Calabrese. Qui è nata la prima libreria interamente dedicata ai fumetti, poi divenuta la principale distributrice in Italia, la Alessandro Distribuzioni. Qui da decenni esistono scuole di fumetto, come l’ormai storica Nuova Eloisa. Infine a Bologna ogni anno, dal 2007, si tiene il Festival Internazionale del Fumetto BilBolBul.

DAMS (Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo): è un corso di laurea della Facoltà di Lettere dell’Università di Bologna. E’ stato fondato nel 1971 ed è stato il primo esperimento italiano in ambito accademico di un intero corso di laurea dedicato ad argomenti come lo spettacolo, la musica e le arti in genere.

Spunti per la discussione

Dopo aver letto attentamente l’articolo, fate un elenco di tutte le informazioni che riguardano Andrea Pazienza. Cercate poi di tratteggiarne un profilo, aiutandovi anche cercando altre informazioni e immagini sul web.

 

Andrea Pazienza torna a Bologna

Leave a Reply

Your email address will not be published.