(fonte: Valeria Palermi,  L’Espresso)

Lo dice Franca Sozzani, grande signora della moda, direttrice di Vogue Italia, in una spiritosa intervista rilasciata qualche giorno fa all’Espresso. Tra le tante cose che dice su moda, politica, ambiente, riportiamo le sue risposte sull’importanza che hanno avuto per lei – e hanno in generale – gli studi umanistici: “D. Lei si è laureata in filologia germanica. Quanto le serve in quello che fa? R. Quella tesi fu una ripicca, volevo laurearmi in letteratura russa, ma non sono riuscita a farmi dare la tesi per vari problemi. Allora pensai, vi faccio vedere che mi laureo con 110 e lode nella materia più ostica. Ma sono stati gli studi classici a darmi una forma mentale, il sapermi porre davanti a un problema, la disciplina. D. Non pensa che il pensiero sulla moda oggi sia troppo banale? R. È affidato alle pierre e agli stylist, che realizzano i servizi di moda. Ragazzi con cui io lavoro e vedo che sono ignoranti. Nel senso proprio che ignorano tutto: hanno un’istintiva capacità di selezionare i vestiti, ma non sono capaci di costruire una storia. Gli devi dare tu i riferimenti, gli dici, ‘Facciamo un servizio alla Fellini, un po’ Giulietta degli spiriti’, e loro sono persi. Per questo il linguaggio della moda è spesso di una banalità sconcertante: ‘Ti è piaciuta la collezione? Sì, che carina, elegante, molto trendy’. Vorrei cancellare certe parole: genio, arte – la moda non è arte, è industria – trendy, cool. Tutto è cool, ma cosa capisce la gente quando gli dici che dei pantaloni sono cool?”

Per leggere tutto l’articolo di Valeria Palermi, clicca qui:  L’Espresso

Uso della lingua

servizio alla Fellini: significa un lavoro, qui probabilmente una presentazione di moda, che ricordi nello stile il regista Federico Fellini, autore tra l’altro del film “Giulietta degli spiriti”, citato poco più avanti da Franca Sozzani.

Si noti come nella moda, e non solo, si usino aggettivi inglesi – trendy, cool – che Franca Sozzani non ama.

La moda fa ridere

Leave a Reply

Your email address will not be published.