torta gelata(fonte: L’Espresso)

Al Firenze Gelato Festival che si è concluso ieri è stato presentato un nuovo gusto di gelato il “Festina lente”. Per questa manifestazione sono stati allestiti stand in tutto il centro di Firenze, nelle piazze Santissima Annunziata, Repubblica, San Giovanni, Palazzo Vecchio e in molti caffè storici della città. Alla  manifestazione hanno partecipato oltre 400.000 visitatori.
Il “Festina Lente” è fatto con agrumi, zenzero e pezzi di frutta candita, ingredienti tipici dell’ antica tradizione culinaria fiorentina. L’arte del gelato è  nata infatti a Firenze ai tempi di Caterina de’ Medici e fu da lei internazionalizzato, quando andando sposa al Duca Enrico D’Orleans, volle portare con sé a Parigi il suo gelatiere Ruggeri. Da li’ il gelato si diffuse rapidamente in tutta Europa.
Anche il nome  si ricollega alla storia di Firenze, in quanto era il motto dell’Impertore romano Augusto utilizzato da Cosimo dei Medici per l’emblema della sua flotta e signica “affrettati piano”

Per leggere l’articolo, clicca qui: L’Espresso

 

“Festina Lente” al Firenze Gelato Festival

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *